Sala Stampa F1

RUSSIANGP, VAI COL LISCIO NELLE FP1

Tra testacoda in serie, danni alle vetture dopo aver sbattuto per Sainz e Latifi, bloccate e lunghi un po per tutti, a Sochi sulla pista al solito sporchissima di venerdì che non ci piace tanto (e l’idea, abbandonata, di correre in notturna?) si aprono le danze del weekend russo. A

Al solito le libere della mattina sono insipide ed arruffate, si vedono griglie e qualche novità aerodinamiche persino sulle Ferrari, che raschiano il fondo delle monoposto per cercare di limitare danni e distanze. Nel pomeriggio avremo qualche  dato in più.