Sala Stampa F1

MAQUILLAGE AL PAUL RICARD

Quest’anno niene F1 in Francia, uno dei tanti appuntamenti saltati causa pandemia. Ma al Paul Ricard si provvede a sistemare il tracciato soprattutto in relazione allo smaltimento della pioggia. Intanto si susseguono le voci su quali circuiti si correrà questa stagione e pare che delegati della Fia siano attesi sia al Mugello, già in calendario dopo Monza, ed a Imola, che potrebbe fare la sua rentree nel circuis e completare un succoso trittico italiano. Pare che anche il Nurburgring abbia dato la propria disponibilità per ospitare un Gran Premio nel 2020, aprofittando dei saldi….e non dei soldi, stagionali. Da escludere oramai che si corra nel continente Americano, visto che la pandemia da nord a sud non è tornata ai box. Anche Montreal, tornata in corsa per un appuntamento, sembra aver alzato definitivamente bandiera bianca, mentre oramai sicuri il doppio appuntamento in Bahrain e la chiusura “natalizia” di Abu Dhabi. (Foto Paul Ricard)

Alessandro Sala