Sala Stampa F1

Glickenhaus è pronta a scendere in pista!

Dal test di 30 ore emergono dati molto positivi per Glickenhaus, piccoli problemi di gioventù per la 007 ma il ritmo sul circuito spagnolo di Aragon Motor Land ha mostato un gran potenziale per il Team Americano, fiducioso di ben figurare nella 8 Ore di Portimao, in programma il 13 giugno. Test estremamente importante per entrambe le vetture,  LMH 708 e 709,  in quanto quest’ultima monta un telaio con circa 20kg in meno, dovuti al miglioramento in fase di produzione.

Una riduzione di peso considerevole che non altera le caratteristiche della bolide a stelle e strisce, ma bensì ne garantisce un miglior bilanciamento.

Un variabile importante è emersa dal test di Aragon, il consumo gomma: la 007 essendo a trazione posteriore, ha evidenziato due scenari molto diversi tra loro fra primo e secondo stint. In quest’ultimo si è visto un consumo gomma elevato; c’è da dire che Glickenhaus utilizza delle Michelin differenti da quelle della Toyota, e diverse dalle ex LMP1 del 2020, inoltre per loro era comunque il primo vero test di durata e di preparazione gara.

Il telaio preparato per la 709 è pronto per scendere in pista alla 8H di Portimao, dove troveremo Briscoe, Westbrook e Dumas alternarsi al volante, che porteranno al debutto nel prossimo fine settimana Lusitano il Team USA.

I Km di Aragon hanno consentito a Glickenhaus di effettuare anche diverse prove a velocità costante per misurare i valori di carico aerodinamico e confermare le ottime sensazioni del pacchetto aerodinamico omologato. Pipo Derani ha dichiaro di aver trovato una macchina molto più solida rispetto alle prove di inizio marzo a Monza, soprattutto per quando riguarda l’elettronica, e quindi il Traction Control: molto importante su una vettura Endurance trovare un ottimo bilanciamento del TC per migliorare sia il consumo gomma, che di conseguenza le prestazioni sul giro. Un test che dà nuove energie al Team Glickenhaus visto l’ottimo andamento.

Durante il weekend di inizio stagione del FIA World Touring Car Cup in programma da oggi al 6 giugno, con la 24 Ore in Germania, la 708 prenderà parte ad uno showrun dimostrativo lungo il mitico tracciato del Nürburgring Nordschleife, dove inoltre disputerà la gara una #704 sempre del Team Americano.

Abbiamo imparato a conoscerla ed a seguire il lavoro dei ragazzi  sin da quando ha visto la luce la 007, anche grazie al grande push mediatico soprattutto sui social, mostrandoci ogni passo senza nessuna restrizione o nascondendosi. Un’operazione simpatia dal classico sapore d’Oltreoceano.

La storia della 007 dalla “nascita” al debutto in pista a Vallelunga.

Fulvio Vigilante

Immagini Twitter Glickenhaus

Deja un comentario